Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN FARMACIA

Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Farmacia

 

 

È volto a preparare la figura professionale del Farmacista. La figura tradizionale del Farmacista è sempre più una figura di operatore sanitario in grado di far fronte alle esigenze di una corretta e puntuale informazione sul farmaco, di fornire consigli durante la dispensazione di prodotti che contribuiscono alla tutela della salute e di porsi come figura “cerniera” tra medico e cittadino.

Attraverso l’approfondimento di competenze metodologiche e tecniche che permettono di comprendere il meccanismo dei farmaci, la loro corretta formulazione e quindi di promuoverne l’uso sicuro, di conoscere tossici naturali e di sintesi al fine della valutazione del rischio da esposizione a farmaci e a tossici presenti nell’ambiente, il Corso di Studio in Farmacia prepara un professionista della salute in grado di informare ed educare riguardo all’uso di medicinali, cosmetici, prodotti erboristici, dietetici.

Il Corso di Studio in Farmacia è a numero programmato (posti disponibili 180+7*), si articola in 5 anni e prevede 27 esami, suddivisi per anni di corso e costituiti da corsi ufficiali di insegnamento monodisciplinari od integrati. Alcuni corsi sono corredati da esercitazioni pratiche a posto singolo.

La frequenza è obbligatoria.

Le materie degli insegnamenti sono in accordo con le Direttive dell’Unione Europea.

Per superare l’esame di Laurea lo studente deve discutere una tesi teorica o sperimentale e deve aver effettuato, durante il quinto anno di corso, un tirocinio pratico di sei mesi presso una Farmacia aperta al pubblico od ospedaliera.

 

Per ulteriori informazioni, consultare il Manifesto degli Studi.

 

 

Prospettive occupazionali

Sulla base del D.Lgs 8 agosto 1991, n. 258, Attuazione delle direttive n. 85/432/CEE, n. 85/433/CEE e n. 85/584/CEE, in materia di formazione e diritto di stabilimento dei farmacisti, a norma dell'art. 6 della legge 30 luglio 1990, n. 212, il Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Farmacia, dopo il conseguimento dell'abilitazione professionale, consente l'esercizio delle seguenti attività professionali:

 

a)       formulazione delle forme farmaceutiche dei medicinali;

b)      fabbricazione e controllo dei medicinali;

c)       controllo dei medicinali in un laboratorio di controllo dei medicinali;

d)      immagazzinamento, conservazione e distribuzione dei medicinali nella fase di commercio all'ingrosso;

e)      preparazione, controllo, immagazzinamento e distribuzione dei medicinali nelle Farmacie aperte al pubblico;

f)         preparazione, controllo, immagazzinamento e distribuzione dei medicinali negli Ospedali;

g)      diffusione di informazioni e consigli nel settore dei medicinali.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

* Quota addizionale riservata a studenti non comunitari che non rientrino nella previsione dell’art. 39, comma 5 del D.Lgs. 25/7/1998, n. 286.

Ultimo aggiornamento: 21/09/2018 23:26

Location: https://www.farmacia-dstf.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!