Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Approfondimenti sugli aspetti normativi, le procedure di allestimento, la preparazione, il controllo di qualità e la spedizione di medicinali galenici.

Oggetto:

Anno accademico 2007/2008

Docente
Paola BRUSA (Titolare del corso)
Corso di studi
[f003-c501] laurea a ciclo unico in farmacia - a torino
[f003-c502] laurea a ciclo unico in chimica e tecnologia farmaceutiche - a torino
Anno
5° anno
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
3 CFU
SSD dell'attività didattica
CHIM/09 - farmaceutico tecnologico applicativo
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Programma

Approfondimenti sugli aspetti normativi, le procedure di allestimento, la preparazione, il controllo di qualità e la spedizione di medicinali galenici Crediti 3 Prof. Paola Brusa - tel. 0116707697 – email: paola.brusa@unito.it Dipartimento di Scienza e Tecnologia del Farmaco 

Attività liberarivolta agli studenti del quinto anno dei corsi di laurea specialistica in Farmacia e CTF. Durata del corso: 8 ore di lezione frontale e 18 ore di esercitazioni di laboratorio Orario di ricevimento: Lunedì ore 11,00-13,00   

Obiettivi formativi specifici – Il corso si propone di fornire agli studenti un approfondimento sul vasto panorama delle preparazioni galeniche, nonché sulle procedure di allestimento e di spedizione, rispettando le normative vigenti. La possibilità di allestire in farmacia queste preparazioni pone i medici prescrittori nelle condizioni di poter prescrivere dosaggi di principi attivi o miscele dei medesimi “personalizzati” per i singoli pazienti, consentendo a questi di poter accedere ad una terapia che non potrebbero seguire con medicinali di origine industriale. La realizzazione di dosaggi personalizzati è particolarmente importante in trattamenti terapeutici per fasce di età con esigenze e/o problematiche differenti (bambini ed anziani) o per quei malati affetti da neoplasie o patologie degenerative che causano un dolore “severo” con caratteristiche che variano molto da paziente a paziente.La corretta interpretazione di una ricetta, di una fonte di legittimazione, quale una farmacopea dell’Unione europea, nonché di una dettagliata procedura di allestimento deve essere un valido strumento di lavoro, indispensabile supporto nell’attività di laboratorio e quindi nel rispetto delle esigenze del cliente/paziente. A ciò deve essere affiancata una pratica di laboratorio che rispetti le normative vigenti e conferisca al medicinale allestito un livello di qualità tale da garantirne la sicurezza e l’efficacia. Requisiti – Lo studente deve aver acquisito i contenuti dei corsi degli anni precedenti e deve aver svolto le esercitazioni del corso di Tecnologia, Socioeconomia e Legislazione Farmaceutiche Programma Discussione sui nuovi codici sanitari ad uso umano -Dlgs 219/2006- ed ad uso veterinario -Dlgs 193/2006-; Discussione sul DPR 309/90 e s.m.i.; DM 22/05/2005: riflessi sulla gestione del laboratorio galenico; Il dolore severo: ruolo della galenica; prodotti di origine vegetale: possibilità di allestire fitoterapici od integratori alimentari in base alle normative vigenti. Procedure Gestionali e Tecnologiche per il Laboratorio Galenico della Farmacia.  Esercitazioni di laboratorio – Esercitazioni in aula informatica: uso di un supporto informatico per la gestione del laboratorio galenico. Capsule per la terapia del dolore contenenti sostanze appartenenti alla tabella II sezione A; Preparazioni semisolide; Preparazioni contenenti principi attivi di origine vegetale: fitoterapici ed integratori alimentari.Dimostrazione pratica di allestimento e successiva esecuzione di alcune formulazioni da parte degli studenti:

  • Controllo della qualità delle materie prime al momento dell’arrivo in farmacia
  • Lettura ricetta e valutazione della spedibilità
  • Rilevazione di incompatibilità chimico-fisiche
  • Realizzazione di procedure scritte di allestimento
  • Determinazione della data di limite di utilizzo della preparazione
  • Controllo del dosaggio e della posologia
  • Allestimento
  • Etichetta e tariffazione attraverso l’uso di sistemi informatici
  • Controllo di qualità delle forme farmaceutiche allestite in base a quanto previsto da FU XI e NBP
Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

TESTI CONSIGLIATI
P.Brusa, A. Germano Prontuario Pratico di Galenica, 1a ed. Casa Editrice Ambrosiana, Milano, in stampa 2007
P. Zanini Per un farmacista umanista - Introduzione al lavoro in farmacia, 1a ed. Edizioni CLUEB, Bologna, 2005
Oggetto:

Note

Attività libera
Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 23/09/2008 12:57

Non cliccare qui!